Gi Group, presso le filiali accreditate ai servizi al lavoro, consente ai cittadini residenti e domiciliati in Toscana di aver informazioni sui progetti finanziati sul territorio e di accedere a specifici servizi supportati da consulenti qualificati nelle Politiche Attive del Lavoro.

 

Servizi al lavoro

  • Accoglienza ed informazione
  • Orientamento base e specialistico
  • Accompagnamento al Lavoro
  • Promozione Tirocini
  • Laboratori e Seminari sui temi del  Lavoro

Progetti attivi

  • Assegno per l’assistenza alla ricollocazione (ambito Piano integrato per l’occupazione)
  • Assegno per l’assistenza alla ricollocazione (ambito POR FSE 2014-2020 della Regione Toscana)

 

 

Vuoi saperne di più?

Consulta l’elenco delle iniziative di seguito o contatta una delle nostre filiali accreditate visitando la pagina: www.gigroup.it/filiali

 

 

Nell’ambito del PIO – Piano Integrato per l’Occupazione, la Regione Toscana ha previsto l’attivazione di misure di politica attiva, tra loro integrate e sinergiche per favorire il rientro nel mercato del lavoro di soggetti disoccupati, quali:

  • La sperimentazione dell’assegno di ricollocazione;
  • L’erogazione di un’indennità di partecipazione in favore dei soggetti privi di strumenti di sostegno al reddito;
  • L’incentivo all’occupazione che può essere richiesto dai datori di lavoro che assumono i destinatari dell’assegno di ricollocazione.

La Regione Toscana intende incidere in modo mirato sulla condizione occupazionale delle fasce di popolazione maggiormente colpite dagli effetti della crisi economica, valorizzando il ruolo del Centri per l’Impiego e dei soggetti privati accreditati.

DESTINATARI

Sono destinatari dei servizi di assistenza alla ricollocazione le persone che risultino:

  • Residenti o domiciliati in Toscana;
  • Iscritti allo stato di disoccupazione presso un Centro per l’Impiego della Toscana, che hanno sottoscritto un Patto di Servizio Personalizzato;
  • Disoccupati da almeno 12 mesi;
  • Privi di strumenti di sostegno al reddito.Fatti salvi i requisiti dello stato di disoccupazione e la mancanza di strumenti di sostegno al reddito, la partecipazione all’assegno per l’assistenza alla ricollocazione è consentita anche ai soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
  • Residenza in uno dei Comuni toscani delle Aree di Crisi industriale complessa/non complessa e regionale
  • Disoccupazione da almeno 6 mesi

Per richiedere l’assegno di ricollocazione il destinatario deve recarsi presso il Centro per l’Impiego competente e fare richiesta di assegno di assistenza alla ricollocazione.

SOGGETTI PROMOTORI

L’erogazione dei servizi di assistenza alla ricollocazione è riservata ai soggetti in possesso di autorizzazione nazionale ai servizi per il lavoro (vedi delibera ANPAL n.7/2016) ed ai soggetti accreditati presso la Regione Toscana per lo svolgimento dei servizi per il lavoro ed iscritti alla sezione “Servizi per l’incontro fra domanda e offerta di lavoro”.

Gi Group è soggetto accreditato per i servizi al lavoro e risulta nell’elenco degli enti ammessi ad erogare i servizi dell’assegno per l’assistenza alla ricollocazione.

SERVIZI

Il servizio di assistenza alla ricollocazione si compone di due prestazioni principali:

  • l’assistenza alla persona e tutoraggio;
  • la ricerca intensiva di opportunità occupazionali.

Il destinatario è affiancato ad un tutor e sono attivati servizi di consulenza ed orientamento specialistico (per favorire il processo di scelta e supporto alla fase di transizione professionale;  per definire il progetto professionale;  per riconoscere e valorizzare le risorse e le potenzialità del soggetto e  gli ostacoli che bloccano l’azione positiva di ricerca del lavoro;  per elaborare una strategia efficace ed implementare e monitorare il piano operativo di ricerca attiva del lavoro) e conseguire l’avviamento al lavoro del disoccupato preso in carico.

RISULTATI

All’operatore accreditato è riconosciuto il servizio di inserimento lavorativo, modulato per fascia di profilazione e tipo di contratto,  in funzione del risultato occupazionale conseguito entro 6 mesi dalla sottoscrizione del programma di assistenza intensiva alla ricollocazione:

  • Contratto a tempo indeterminato (compreso apprendistato);
  • Contratto a termine, superiore o uguale a 6 mesi;
  • Contratto a termine, superiore o uguale a 3 mesi per coloro che sono residenti nelle Aree di Crisi complessa, non complessa e regionale.

Nel caso di insuccesso occupazionale al soggetto erogatore è riconosciuta solo la quota relativa ai servizi a processo in relazione al servizio di assistenza intensiva alla ricollocazione.

Per informazioni sull’operazione  vai al link  www.regione.toscana.it  sezione LAVORO.

GI GROUP

Gi Group, tramite la divisione specializzata RICOLLOCA e la rete delle filiali, si occupa di sviluppare, organizzare e gestire progetti in ambito Politiche Attive del Lavoro su tutto il territorio nazionale.

La divisione RICOLLOCA è composta da consulenti con competenze specifiche nella gestione di percorsi di orientamento, inserimento e reinserimento lavorativo, nonché da una particolare conoscenza del territorio e del mercato del lavoro della Toscana.

Gi Group è soggetto accreditato per i servizi al lavoro e, per l’erogazione dei servizi di assistenza alla ricollocazione si avvale, in particolare, delle sedi accreditate di:

Cosa può fare per te Gi Group?

  • Aiutarti a verificare i requisiti per richiedere l’assegno di assistenza alla ricollocazione
  • Offrirti un servizio personalizzato in funzione del livello di occupabilità
  • Selezionare un ventaglio di opportunità di lavoro diversificate per settore/comparto economico e qualifica professionale, in linea con il tuo progetto professionale
  • La costante verifica e valutazione delle azioni di promozione della tua candidatura

Desideri ottenere maggiori informazioni sulle prestazioni e misure della sperimentazione regionale dell’assegno per l’assistenza alla ricollocazione?

  • Consulta l’elenco delle filiali Gi Group accreditate in regione Toscana e contatta la filiale accreditata più vicina
  • Vai al Centro per l’Impiego di competenza
  • Visita il sito della Regione Toscana regione.toscana.it  sezione LAVORO

 

 

L’operazione è cofinanziata dal FSE tramite il POR FSE 2014-2020 della Regione Toscana

 

FINALITA’

L’assegno per l’assistenza alla ricollocazione è una sperimentazione regionale, composta dalle seguenti attività:

  • Voucher formativo;
  • Assegno per l’assistenza alla ricollocazione;

che mette al centro la persona da ricollocare, per la quale devono essere costruiti percorsi per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

DESTINATARI

Sono destinatari dei servizi di assistenza alla ricollocazione le persone che risultino (oltre ad essere domiciliati o residenti in un comune della Toscana, iscritti al Centro per l’Impiego competente, ed aver compiuto il 18° anno di età):

  • Disoccupati da più di 4 mesi, che siano percettori, o siano stati percettori, di NASPI;
  • Disoccupati e, alla data del 1 maggio 2015, essere stati fruitori, o aver fruito successivamente a tale data, dell’indennità di mobilità. In tal caso la condizione di disoccupazione, da cui è dipesa l’assegnazione del sussidio, deve durare ininterrottamente da più di 4 mesi.
  • Disoccupati, inoccupati, inattivi, o fuorusciti dai percorsi di Lavoro di Pubblica Utilità (LPU);
  • Aver usufruito del voucher formativo (da intendersi la partecipazione ad almeno il 70% delle ore previste dal percorso di formazione finanziato con il voucher).

Per richiedere l’assegno di ricollocazione il destinatario del voucher deve recarsi presso il Centro per l’Impiego competente e fare richiesta di assegno di assistenza alla ricollocazione entro 30 giorni  dal termine del percorso formativo.

SOGGETTI PROMOTORI

L’erogazione dei servizi di assistenza alla ricollocazione è riservata ai soggetti in possesso di autorizzazione nazionale ai servizi per il lavoro (vedi delibera ANPAL n.7/2016) ed ai soggetti accreditati presso la Regione Toscana per lo svolgimento dei servizi per il lavoro ed iscritti alla sezione “Servizi per l’incontro fra domanda e offerta di lavoro”.

Gi Group è soggetto accreditato per i servizi al lavoro e risulta nell’elenco degli enti ammessi ad erogare i servizi dell’assegno per l’assistenza alla ricollocazione (vedi Decreto Dirigenziale n. 13899 del 21/09/2017).

SERVIZI

Il servizio di assistenza alla ricollocazione si compone di due prestazioni principali:

  • l’assistenza alla persona e tutoraggio;
  • la ricerca intensiva di opportunità occupazionali.

Il destinatario è affiancato ad un tutor e sono attivati servizi di consulenza ed orientamento specialistico (per favorire il processo di scelta e supporto alla fase di transizione professionale;  per definire il progetto professionale;  per riconoscere e valorizzare le risorse e le potenzialità del soggetto e  gli ostacoli che bloccano l’azione positiva di ricerca del lavoro;  per elaborare una strategia efficace ed implementare e monitorare il piano operativo di ricerca attiva del lavoro) e conseguire l’avviamento al lavoro del disoccupato preso in carico.

RISULTATI

All’operatore accreditato è riconosciuto il servizio di inserimento lavorativo, modulato per fascia di profilazione e tipo di contratto,  in funzione del risultato occupazionale conseguito entro 6 mesi dal rilascio dell’assegno di ricollocazione:

  • Contratto a tempo indeterminato, o di apprendistato di I° o III° livello;
  • Contratto a tempo determinato o di somministrazione, di apprendistato II° livello, con durata uguale o maggiore di 12 mesi;
  • Contratto a tempo determinato o di somministrazione, con durata da 6 a 12 mesi.

Nel caso di insuccesso occupazionale al soggetto erogatore è riconosciuta solo la quota relativa ai servizi a processo in relazione al servizio di assistenza intensiva alla ricollocazione.

Per informazioni sull’operazione  vai al link  www.regione.toscana.it  sezione LAVORO

GI GROUP

Gi Group, tramite la divisione specializzata RICOLLOCA e la rete delle filiali, si occupa di sviluppare, organizzare e gestire progetti in ambito Politiche Attive del Lavoro su tutto il territorio nazionale.

La divisione RICOLLOCA è composta da consulenti con competenze specifiche nella gestione di percorsi di orientamento, inserimento e reinserimento lavorativo, nonché da una particolare conoscenza del territorio e del mercato del lavoro della Toscana.

Gi Group è soggetto accreditato per i servizi al lavoro e, per l’erogazione dei servizi di assistenza alla ricollocazione si avvale, in particolare, delle sedi accreditate di:

Cosa può fare per te Gi Group?

  • Aiutarti a verificare i requisiti per richiedere l’assegno di assistenza alla ricollocazione
  • Offrirti un servizio personalizzato in funzione del livello di occupabilità
  • Selezionare un ventaglio di opportunità di lavoro diversificate per settore/comparto economico e qualifica professionale, in linea con il tuo progetto professionale
  • La costante verifica e valutazione delle azioni di promozione della tua candidatura

 

Desideri ottenere maggiori informazioni sulle prestazioni e misure della sperimentazione regionale dell’assegno per l’assistenza alla ricollocazione?

  • Consulta l’elenco delle filiali Gi Group accreditate in regione Toscana e contatta la filiale accreditata più vicina
  • Vai al Centro per l’Impiego di competenza
  • Visita il sito della Regione Toscana regione.toscana.it  sezione LAVORO